Primi assaggi in cantina

 

In questi giorni, nelle Cantine Pepi si sono svolti i primi assaggi della vendemmia 2018. Ecco, alcune anticipazioni.
Per i bianchi e i rosati, l’annata si annuncia più che promettente: sia gli uni sia gli altri offrono intensi profumi fruttati, senza mancare di freschezza e soprattutto di una bella acidità.
Per quanto riguarda i rossi, il clima di quest’anno, variabile e piovoso, ha favorito l’attacco dei funghi per cui è stato necessario fare un accurato lavoro di selezione in vigna. In alcuni casi, siamo stati costretti a suddividere il raccolto in due o tre parti secondo la qualità e il grado zuccherino.Una fatica ripagata, perché la qualità, oggi, in cantina è alta
Dopo che i vini avranno completato la fermentazione malolattica, potremo fare una più precisa valutazione.

Rosa ed Erika
vignaiole siciliane

 

Lascia un commento