Ultim’ora dalla cantina

 

In questo momento, ci stiamo occupando di Vena il nostro Nero d’Avola Ripasso che ha appena concluso il passaggio sulle bucce di frappato.
Tutto sta procedendo per il giusto verso e ci sono ottime premesse per un vino che si caratterizza da delle persistenti note dolci e floreali.
Volendo fare un paragone, Vena ricorda i grandi Amaroni della Valpolicella che seguono un procedimento simile in cantina.
Per quanto riguarda i rossi 2018, hanno tutti completato la fermentazione malolattica e a breve si potranno fare ulteriori valutazioni.

Rosa ed Erika
vignaiole siciliane

Lascia un commento