Ottenuto da uve Frappato, al palato è pieno e dolce, ed esprime freschezza oltre che un’evidente vena acida, supportata da una particolare trama tannica. È il gusto di un vino dal cupo colore rosso, concentrato e deciso, con riflessi viola e porpora. Al naso rimane ricco di sfumature, con sentori di prugna e di frutta rossa e nera, legati ad avvolgenti note balsamiche e mediterranee. Da assaporare con formaggi piccanti o erborinati, è ideale anche con crostate, o con dolci al cioccolato o propri della pasticceria secca siciliana. Ottimo anche da solo, come vino da meditazione. È consigliato servirlo a temperatura di cantina di 15-16 °C.

Tra cielo e terra

Passito di frappato

IGT Terre siciliane

Zona di produzione: Licodia Eubea (CT)

Varietà: Frappato

Coltivazione: Taglio del tralcio e appassimento dell’uva in pianta

Vendemmia: 3° decade di Ottobre, dopo aver raggiunto il giusto grado di appassimento

Vinificazione: Fermentazione in piccoli contenitori aperti con follature quotidiane

Alcool: 13- 13,5% vol.

Colore: Intenso cupo, rosso con riflessi violacei

Profumo: Ampio e complesso, ricco, con note di frutta rossa e nera

Sapore: Pieno, succoso, sapido e fresco, fragrante e di grande persistenza

Capacità: di invecchiamento 3/5 anni

Credits: copystudio.it